• Panoramica
  • Programma
  • Servizi inclusi
  • Servizi esclusi
  • Prenotazione
  • Risposte Utili

le DOMENICHE GRATIS AI MUSEI

gli Scavi di Pompei e la Villa di Poppea ad Oplontis

Come ogni prima domenica del mese si rinnova la possibilità di visitare i siti archeologici sotto la tutela del MIBACT senza pagare il biglietto di ingresso. Questa domenica visiteremo gli Scavi di Pompei e la Villa di Poppea

L’antica città di Pompei in Campania è il sito archeologico più visitato al mondo grazie ai resti ben conservati della città sepolta dall’eruzione vulcanica che nel 79 d.c. causò la sua tragica fine. Divenuto patrimonio dell’Unesco nel 1997 è da sempre un luogo di grande fascino per chi vuole conoscere la vita quotidiana nell’antichità.

Semidistrutta da un terremoto nel 62 d.C. l’intera città e le sue splendide ville suburbane furono sepolte mentre la ricostruzione era in corso. E fu proprio la grande quantità di materiale vulcanico che la ricoprì in pochi istanti a determinare lo stato di conservazione di edifici, suppellettili e corpi consegnandola ai posteri quasi intatta come in una capsula del tempo.

I suoi abitanti non sapevano di vivere all’ombra di un vulcano dormiente da oltre 1500 anni e per questo non riuscirono a fuggire in tempo nonostante Plinio il vecchio, ammiraglio della flotta romana cercò di portarli in salvo in seguito all’eruzione.

La città fu cancellata dalla memoria collettiva per centinaia di anni fino ai primi scavi.

Pompei, che era un fiorente porto e mercato mediterraneo, luogo di villeggiatura di ricchi romani, rimane così famosa per lo straordinario stato di conservazione degli edifici civili, disposti lungo strade ben conservate, come la Casa del Chirurgo, quella del Fauno, dei Casti Amanti e per la famosa Villa dei Misteri. Quest’ultima prende il nome dalle pitture murali che raffigurano i riti di iniziazione al culto di Dioniso.
Caratteristici sono i graffiti sulle pareti esterne degli edifici che invece all’interno erano decorati da affreschi di grande gusto e scene di vita quotidiana da cui gli archeologi hanno desunto il carattere mondano della vita che vi svolgeva e testimoniano ancora oggi il lusso e l’amore per l’arte e la bellezza degli antichi romani.

La nostra giornata proseguirà alla scoperta della bellissima Villa di Poppea,  ad Oplontis.
La villa di Poppea Sabina, seconda moglie di Nerone, è inserita nell’elenco dell’UNESCO relativo al patrimonio dell’umanità ed in effetti si tratta di una monumentale residenza, molto ampia al punto da contenere addirittura un piccolo complesso termale e ricca di affreschi che creano giochi prospettici con finti elementi architettonici quali porte o colonne o che abbelliscono le pareti con raffigurazioni di animali, frutta o maschere.

P R O G R A M M A

h. 07:00 ritrovo dei partecipanti nei luoghi convenuti con l'agenzia; incontro con il nostro assistente di viaggio e partenza alla volta di Pompei;

h. 09:00 incontro con la guida locale e visita agli Scavi di Pompei.

h. 12:00 Tempo libero per una breve visita al Santuario del Rosario. Pranzo libero a cura dei partecipanti ( facoltativo pranzo in ristorante ).

h. 15:00 trasferimento in bus presso gli Scavi di Oplontis e visita con guida alla Villa di Poppea. Al termine proseguimento in bus per il rientro in sede previsto alle ore 20:00 circa.

Il viaggio è vincolato alla partecipazione di min. 40 persone. Il programma è suscettibile di variazioni. L’ordine delle prenotazioni attribuisce il posto in pullman. La prenotazione si ritiene valida solo contestualmente all’acconto del 50%, non rimborsabile in caso di cancellazione del partecipante ( aderendo al programma si dichiara di accettare le condizioni del regolamento generale in materia di pacchetti turistici Dl 111/95). Eventuali esigenze inerenti alle camere, intolleranze alimentari, assegnazione posti a tavola, posti in autobus vanno segnalate prima della partenza.

La quota comprende: viaggio in bus dalla Ciociaria; nostro assistente di viaggio per la durata del tour; visite guidate agli Scavi di Pompei e Villa di Poppea; ingresso alle aree archeologiche di Pompei ed Oplontis; Iva e percebtuali d servizio

 

La quota non comprende: pranzo in ristorante; tutto quanto non espressamente indicato nella voce precedente.

  • Partenza
    Rientro
    Numero persone
    Prezzo
     
  • start: domenica 5 Maggio 2019
    rientro: domenica 5 Maggio 2019
    Group Size: Nessun Limite
    price: € 26 /Persona

Nessun dettaglio